PROGETTI CHIAVE

Tra le principali novità previste per il PSL 2014/20 vi è la possibilità da parte dei GAL di attuare dei “progetti chiave”, ossia iniziative integrate volte a favorire l’interazione tra soggetti pubblici e privati in funzione della crescita e dello sviluppo dei territori di riferimento.

I progetti chiave sono finalizzati al consolidamento e rafforzamento di specifiche opportunità di sviluppo, ovvero alla soluzione di particolari criticità e problematiche, con riferimento ad una specifica area o sistema territoriale, piuttosto che ad un prodotto/filiera/settore/sistema oppure ad particolare percorso/processo/fase di sviluppo, possibilmente caratterizzati da elementi e/o approcci innovativi.

Il progetto chiave prevede l’attivazione contestuale di almeno n. 2 misure o tipo di interventi, che assicurano l’adesione di soggetti beneficiari pubblici e privati, presentano adeguati elementi di coerenza collegamento tra loro e convergono verso un obiettivo comune di sviluppo del territorio, giustificando quindi un approccio attuativo e progettuale complesso ed integrato, che prevede l’attivazione di corrispondenti operazioni attraverso più formule operative (bando, gestione diretta GAL, regia);

Il Programma di Sviluppo Locale #daiColliall’Adige2020 ha previsto la realizzazione di due Progetti Chiave:


PC1 Le nuove enegie, la nostra accoglienza

Obiettivo: implementare soluzioni innovative finalizzate a rafforzare i rapporti fra produttori ed utilizzatori di biomassa, nell’ottica della sostenibilità economica ed ambientale di tutta la filiera.

Dotazione totale risorse pubbliche: 245.000,00 €

Tipi di intervento previsti:

SCOPRI


PC2 Rigenerare territori, coltivare innovazioni

Obiettivo: incentivare pratiche “virtuose” da parte del mondo produttivo ai fini di una positiva ricaduta sulla fruibilità turistica e ricreativa del territorio. Nello specifico, il Progetto Chiave fa leva sull’innovazione per risolvere le tematiche di risparmio idrico nei processi agro-industriali e la gestione degli interventi fitosanitari in viticoltura e frutticoltura.

Dotazione totale risorse pubbliche: 272.187,00 €

Tipi di intervento previsti:

SCOPRI