#DaiColliallAdige

#daiColliall’Adige è il nuovo sistema di promozione del turismo rurale che coinvolge 44 Comuni dell’area tra i Colli Euganei e la Bassa Padovana. Il Progetto che si inserisce nell’ambito del Programma di Sviluppo Locale 2014-2020 del GAL Patavino è sostenuto dal Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale (con Unione Europea, Stato, e Regione Veneto) e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.

Il sistema di promozione #daiColliall’Adige è articolato in una serie di servizi collegati tra loro a beneficio di tutto il territorio rurale:

Video Service della ruralità

Un gruppo di giovani under 35 - aspiranti registi, artisti, operatori, studenti, appassionati di cinema - che hanno l'occasione di partecipare a un master con il regista Marco Segato, un laboratorio di idee che porterà alla produzione di video postcards.

Web team

Un team specializzato per veicolare il meglio della ruralità sul web e i social.

Sportello degli educational tour

Giornalisti e operatori del settore vivono esperienza diretta della ruralità con iniziative costruite ad hoc.

Banca ore delle guide turistiche

Le guide turistiche accolgono i visitatori alla scoperta di un territorio che va dai Colli Euganei all’Adige.

Turismo scolastico

Ragazzi e famiglie, grazie all’implementazione di tre modelli di turismo scolastico, sono coinvolti sul tema delle risorse locali.

Ufficio stampa

Un ufficio stampa dedicato alla promozione dell’informazione turistica sostenibile del territorio.

Quattro differenti tipologie di percorsi tematici offrono al pubblico la possibilità di scoprire – e riscoprire – da una prospettiva inedita il territorio dei Colli Euganei e della Bassa Padovana.

“Before Venice”, “Bike and Wild”, “Antiche Vie della Fede” e “Passaggi Rurali”. Sono queste le parole chiave che fanno da filo conduttore alle visite guidate, ai trekking, alle passeggiate e ai percorsi in bicicletta che propongono al pubblico un’esperienza a tutto tondo che tocca la storia, il paesaggio e le ricchezze materiali e immateriali di questi territori.