PROGETTI GAL

Thumbnail

PC2 – Rigenerare Territori, Coltivare Innovazioni

Tra le principali novità previste per il PSL 2014/20 vi è la possibilità da parte dei GAL di attuare dei “progetti chiave”, ossia iniziative integrate volte a favorire l’interazione tra soggetti pubblici e privati in funzione della crescita e dello sviluppo dei territori di riferimento.

I progetti chiave sono finalizzati al consolidamento e rafforzamento di specifiche opportunità di sviluppo, ovvero alla soluzione di particolari criticità e problematiche, con riferimento ad una specifica area o sistema territoriale, piuttosto che ad un prodotto/filiera/settore/sistema oppure ad particolare percorso/processo/fase di sviluppo, possibilmente caratterizzati da elementi e/o approcci innovativi.

Il progetto chiave prevede l’attivazione contestuale di almeno n. 2 misure o tipo di interventi, che assicurano l’adesione di soggetti beneficiari pubblici e privati, presentano adeguati elementi di coerenza collegamento tra loro e convergono verso un obiettivo comune di sviluppo del territorio, giustificando quindi un approccio attuativo e progettuale complesso ed integrato, che prevede l’attivazione di corrispondenti operazioni attraverso più formule operative (bando, gestione diretta GAL, regia);

Obiettivo:
incentivare pratiche “virtuose” da parte del mondo produttivo ai fini di una positiva ricaduta sulla fruibilità turistica e ricreativa del territorio. Nello specifico, il Progetto Chiave fa leva sull’innovazione per risolvere le tematiche di risparmio idrico nei processi agro-industriali e la gestione degli interventi fitosanitari in viticoltura e frutticoltura.

Dotazione totale risorse pubbliche: 272.187,00 €

Tipi di intervento previsti:

1.2.1 “Sostegno ad attività dimostrative e azioni di informazione” (Modalità operativa: Bando Pubblico);

Spesa ammessa: 22.187,00 €

Contributo concesso: 22.187,00 €

Decreto di finanziabilità: n. 80 del 18 Agosto del 2017

Beneficiario: Impresa Verde Padova srl

Sintesi intervento: Azione informativa per un totale di 135 ore per il rafforzamento delle competenze nelle produzioni tradizionali, implementando e riorientando la mission aziendale verso modelli maggiormente sostenibili sul piano ambientale, con particolare riferimento alle produzioni vitivinicole e frutticole.

7.5.1. “Infrastrutture e informazione per lo sviluppo del turismo sostenibile nelle aree rurali” (Modalità operativa: Bando Regia);

Spesa ammessa: 47.176,50 €

Contributo concesso: 47.176,50 €

Decreto di finanziabilità: n. 144 del 24 Novembre 2017

Beneficiari: Comune di Vo’, Comune di Merlara, Comune di Conselve

Sintesi intervento: Il progetto ha portato alla valorizzazione ambientale di siti e infrastrutture ricadenti su aree pubbliche di interesse naturalistico, storico e culturale, attraverso l’installazione di 17 pannelli con Qr Code, Web. I pannelli informativi sono stati inseriti in un percorso a tappe da utilizzare per realizzare attività didattiche per scolaresche, visite guidate tematiche per turisti e momenti formativi per gli operatori dell’accoglienza turistica delle aziende presenti nei tre comuni.

16.2.1 “Realizzazione di progetti pilota e sviluppo di nuovi prodotti, pratiche, processi e tecnologie” (Modalità operativa: Bando Pubblico);

Spesa ammessa: 100.000,00 €

Contributo concesso: 100.000,00 €

Decreto di finanziabilità: n. 107 del 26 Ottobre 2018

Beneficiari: Cantina Colli Euganei, Conselve Vigneti e Cantine, Consorzio Padovano di Difesa, Consorzio per la tutela dei vini Merlara Doc.

Sintesi intervento: Il progetto ha previsto la customizzazione di sistemi informatici per il supporto alle decisioni DSS nella gestione sostenibile dei vigneti con l’obiettivo di sviluppare nuovi processi di gestione dell’acqua per l’irrigazione, la ferti-irrigazione e la cura sanitaria della vite, in un’ottica di sostenibilità ambientale e produttiva quali -quantitativa di uva da vigneti collocati in area GAL.

4.2.1 “Investimenti per la trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli” (Modalità operativa: Bando Pubblico);

Spesa ammessa: 200.000,00 €

Contributo concesso: 60.007,50 €

Decreto di finanziabilità: n. 119 del 18 Ottobre 2019

Beneficiari: Consorzio per la tutela dei vini Merlara Doc, Consorzio Padovano di Difesa, Cantina Colli Euganei.

Sintesi intervento: L’intervento ha portato all’implementazione elettromeccanica dell’impianto di depurazione delle acque di recupero nelle fasi di lavorazione dell’uva, stimolando una produzione sostenibile in termini ambientali, economici e turistici.

Ultime News

Archivio Mensile

NEWSLETTER

Rimani in contatto con noi per ricevere aggiornamenti sulle nostre attività e sui bandi.