NEWS ED EVENTI

Immagine di Copertina

20


09


È on line il Virtual Tour dell’area che va #daiColliallAdige 

#daiColliallAdige diventa digitale grazie al progetto Virtual Tour attualmente on line all’indirizzo https://virtualtour.daicollialladige.it . L’area che va dai Colli all’Adige potrà essere visitata anche da mobile a da pc grazie ad una mappa interattiva in grado di associare fotografie a 360 gradi ai contenuti multimediali realizzati in seno al progetto così da anticipare i segreti del territorio ed integrarli alle visite guidate di persona della Banca Ore.

#daiColliallAdige si dota di un nuovo strumento, questa volta pienamente digitale, per la promozione, l’informazione e lo sviluppo della conoscenza e della fruibilità dei territori rurali.

Nasce da questa esigenza il Virtual Tour dai Colli all’Adige, una vera e propria mappatura immersiva e interattiva dei luoghi e dei tesori dell’area che va dai Colli Euganei alle rive dell’Adige.

Entrando nel sito del progetto all’indirizzo https://virtualtour.daicollialladige.it, il visitatore virtuale si troverà di fronte ad una grande immagine panoramica in cui potrà muoversi a piacimento a 360 gradi, orientandosi ulteriormente grazie ad una piccola mappa che renderà ancora più facile scegliere il proprio percorso.

Cliccando i differenti simboli presenti all’intero della grande immagine iniziale e in tutte le altre che seguiranno l’utente potrà spostarsi, scegliendo il proprio percorso di visita e individuando i Punti d’Interesse (POI, Point of Interest) più graditi.

Basterà un altro click sul luogo (POI) individuato per accedere ad una ricca dotazione di immagini, aree e non, ma anche una serie di contenuti multimediali, testi, video e proposte di visita di persona.

Dal singolo POI sarà inoltre possibile riprendere la strada verso un’altra tappa del proprio Virtual Tour.

Il sistema permette di connettere tutte le attività realizzate in questi anni dal GAL Patavino sul territorio: dalle visite guidate della Banca Ore delle guide turistiche, ai progetti di Pechéte, passando per i contenuti realizzati dal Video Service.

L’utente, professionale come i tour operator o le agenzie di promozione del territorio, come pure il singolo turista o il visitatore, potrà scoprire il territorio e organizzare i propri percorsi di visita in modo pienamente interattivo, completo dal punto di vista informativo e stimolante da quello operativo e pratico in un ricchissimo ventaglio di possibili fruizioni fisiche e digitali.

Un progetto nato nel febbraio del 2022 e attualmente in fase di ulteriore implementazione.

«Con questa iniziativa, il GAL intende valorizzare il territorio e le nuove tecnologia. L’identità dell’area che va #daiColliallAdige diventa fruibile al pubblico in una nuova modalità di visita. L’intenzione è quella di far scoprire e riscoprire le innumerevoli risorse del territorio, anche quelle più nascoste.» spiega il presidente del GAL Patavino Federico Miotto.

«Abbiamo pensato all’inclusività e alla ricchezza del territorio. Il virtual tour rappresenta un invito a visitare i nostri borghi scoprendo un percorso fatto di paesaggi, storia eccellenze e identità. È stato possibile dare visibilità a tutti i 44 comuni del GAL, e i contenuti saranno arricchiti anche con le nuove iniziative che stiamo realizzando con i nostri partner.» aggiunge il direttore del GAL Patavino Giusy Botti.

Il viaggio virtuale con questo strumento è reso ancora più interessante grazie alla possibilità di essere goduto anche attraverso i visori 3D che permettono all’utente di immergersi a tutto tondo nelle peculiarità del percorso di visita #daiColliall’Adige rendendo l’esperienza ancora più completa. Lo strumento permette la visione a 360 gradi del territorio, sia con le immagini da drone, riconoscibili grazie ai simboli delle mongolfiere, sia con quelle da terra, riconoscibili dal una freccia verso il basso. Inoltre, la sinergia con gli altri progetti del GAL ha permesso di inglobare all’interno della piattaforma i materiali già realizzati sottoforma di link come quelli ai podcast, alle schede di approfondimento e ai vari video del territorio #daiColliall’Adige.

Dai Colli all’Adige è un progetto che si inserisce nell’ambito del Programma di Sviluppo Locale 2014-2020 del GAL Patavino ed è sostenuto dal Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale (con Unione Europea, Stato e Regione Veneto) e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.

Visita il virtual tour e scopri le potenzialità del nostro territorio! https://virtualtour.daicollialladige.it

Ultime News

Archivio Mensile

NEWSLETTER

Rimani in contatto con noi per ricevere aggiornamenti sulle nostre attività e sui bandi.